Notizie - Autunnale

Finalmente!

28 novembre 2011 - ore 08,47
Belvedere
Grazie ad una partenza temeraria avvenuta nel bacino di Piano di Sorrento con pochissimo vento, la tenacia degli organizzatori e dei regatanti finalmente è stata premiata. Come al solito in questi ultimi tempi; siamo quasi a Dicembre, giornata splendida, quasi primaverile, cielo terso, sole, le famigliole ancora a intrattenersi sulle spiagge. Vento, si fa per dire, niente o quasi. In rappresentanza dello stesso, si presentano in ritardo sulla partenza, due o tre nodi in libera uscita domenicale provenienti da sud - sud ovest. “I soliti meridionali scansafatiche…” Allora vai su di spi per immetterci sul lungo rettilineo, direzione Rovigliano prima di affrontare il curvone per risalire poi a Torre del Greco. Segue...


Questo è il percorso da effettuare. Circa 12 miglia da effrontare in compagnia delle 35 barche presenti in partenza. A metà percorso la flotta si allunga, chi è partito in boa si è avvantaggiato di molto, gli altri nelle retrovie soffrono. Velocità sui tre nodi, chi più chi meno, ma si sa, è con poco vento che si apprezza l’arte del saper navigare. Intanto per i primi, Rovigliano si avvicina sempre di più. In Barca Comitato, (quella intermedia), prende corpo il dilemma: Chiuderla qui adesso o far passare la flotta e affrontare la salita per Torre del Greco. E se i “meridionali”decidono di piantare tutto lì, che si fa? Lasciando in pace il povero Amleto, comunque il dilemma va sciolto. Insomma decida Sig. Presidente di Comitato cosa fa?: “Lascia o Raddoppia? ”Lascio – Lascio. Di questi tempi, meglio mezza regata oggi che forse niente domani”. Così facendo; la prova di recupero è stata regolarmente disputata, la classifica del Campionato Autunnale si potrà fare anche se con solo due prove e così potrà calare finalmente il sipario su questo IV Autunnale di cui, in futuro, sentiremo per niente la mancanza:
In tutto questo poco, vanno comunque segnalate le barche arrivate più in alto sul podio.
Bolina, un robusto crociera di 44 piedi! Borkum Riff, Patch e Masaniello, tutti e tre moschettieri della LNI di Torre del Greco e l’Arca con i ragazzi della scuola vela di Castellammare. Credo la metà di queste barche alla loro prima vittoria di sempre. Complimenti vivissimi e arrivederci alla premiazione finale di metà dicembre. Ed.





Indietro