Notizie - Autunnale

Scoglio d’Ercole

17 novembre 2011 - ore 12,25
rovigliano
Tra qualche alluvione e qualche puntuale “grecalata” domenicale con 30 nodi di vento, questo Autunnale 2011 passerà agli archivi della nostra piccola storia, come uno dei meno attendibili tra quelli che si sono fino ad oggi presentati.
Tra un rinvio e l’altro complice anche qualche forzatura burocratica, siamo arrivati alla vigilia dell’ultima prova, quella della LNI di Castellammare, con una striminzita percentuale di realizzazione: 1 su 3. Recuperi 0. Roba mai capitata in passato. (segue)



Facendo tutte le macumbe e i riti propiziatori del caso, ci avviciniamo così alla IV prova del campionato dedicato allo Scoglio d’Ercole, per noi levantini, cardine e simbolo di congiunzione tra la costa sorrentina e quella vesuviana. Siccome questa regata è già saltata qualche anno fa, la cabala o il calcolo delle probabilità ci dovrebbero rassicurare sull’esito finale della percentuale che passerebbe così, almeno ad un onorevole 2 su 4. E allora perché non pensare a qualche recupero?
Ad una attenta lettura del Bando di Regata da parte del CO. ci si è accorti che in effetti esiste questa possibilità, vedi pag. 6 prime righe: il campionato si intenderà definitivamente concluso il 27 Novembre 2011, senza effettuare alcun ulteriore recupero. Questo il senso della laica scrittura. Diabolico di un Saverio! Allora perché non ci prevedi anche un super enalotto!
Per questo motivo, non deponete ancora le armi, non congedate la ciurma, perché già da ora vi diciamo che è partito l’ordine di attivarsi per le procedure del caso per tentare almeno una prova di recupero. Come e dove non si sa di preciso ma dovrebbe trattarsi di un “rimpasto” tra le due prove non disputate. Di certo non prendete impegni per il 27 Novembre. Ovviamente anche la Premiazione finale slitterà di un pelo, ma siccome ci sono grosse novità in pentola, vi racconterò di queste ad una prossima chiacchierata. Buon Vento e che Ercole sia con Noi.


Indietro