Notizie - Autunnale

VdL. II prova - Madonna della Neve

24 ottobre 2011 - ore 17,45
incrocio
IV Autunnale: La prima prova si è finalmente disputata. Dopo due domeniche con 30 nodi di vento e anche oltre, eccone una con condizioni esattamente opposte, mare stirato senza una grinza, poco vento e sole da abbronzatura. Prima un Grecale, ma poca roba, poi un bel salto di 180° che rincuora la flotta, con oltre cinquanta barche iscritte, quasi tutte sulla linea di partenza. Non c’è molto vento, ma almeno si può partire. Nuova sistemazione del campo di regata e alle 13,27 va giù l’ultimo minuto:


Via al Trofeo "Madonna della Neve" organizzato dal C.N. Arcobaleno di Torre Annunziata. Tutto regolare alla partenza e solito fantastico spettacolo che date le condizioni meteo, si può ammirare da tutta la città. Partenza a razzo per Greyhound seguito a breve da Mary Poppins, le barche leggere con poco vento si allungano sulla flotta e prendono il largo. Si rivedono vecchie conoscenze come W.I.P e qualche nuovo scafo in minialtura come Ocappa. Momento emozionante alla prima boa per la vecchia Arca di cui si tace l’età per il rispetto dovuto alle signore, ma che al giovane equipaggio fresco di scuola vela, sa regalare l’identica emozione che prova una riccioluta fanciulla al ballo delle debuttanti. I milioni di € per l’A.C. e i suoi ricchi profeti, sono dall’altra parte del golfo.
Il vento intanto perde di pressione e siccome prevenire è meglio che curare, dalla barca comitato parte la decisione di ridurre il percorso. Due di bastone al posto del tre. Ottima la giocata che consente di completare la prima prova. Mentre le barche rientrano a motore nei porti di stazionamento si metabolizza la notizia arrivata dal circuito di Sepang. Sembrava incredibile e invece prendiamo coscienza che purtroppo è tutto vero. Che dire se non un tristissimo; Ciao Marco.
VdL.

dolcerezza

Indietro