Notizie -

Regata del Vervece - I Edizione

03 settembre 2011 - ore 08,30
Veliata
Regata del Vervece: domani da Torre del Greco a
Massa Lubrense

Torre del Greco - In barca a vela per celebrare la Madonna del Vervece. E' affidata al Circolo Nautico Torre del Greco l'organizzazione tecnico-sportiva della prima edizione della Regata del
Vervece, prevista per domani, 4 settembre in occasione dell'inizio dei
festeggiamenti per la Madonna sottomarina del Vervece, protettrice dei
subacquei, la cui statua in bronzo e' posta a 10 metri di profondita', alla base
dello scoglio del Vervece che si erge nella zona marina protetta "Punta
Campanella". Nata per iniziativa della Fondazione Vervece nella persona del torrese Antonio
Frendo, la regata e' organizzata con il supporto del Comune di Massa Lubrense,
del Circolo Nautico Marina della Lobra e dell'associazione Vele di Levante.
Le imbarcazioni che prenderanno parte alla regata d'altura – molte delle quali
ogni stagione sono impegnate nel Campionato "Vele di Levante" - saranno circa
40 e le iscrizioni sono ancora aperte. Vasto il campo di regata con le barche
che dopo essere partite da Torre del Greco gireranno attorno allo scoglio del
Vervece e taglieranno l'arrivo posto nelle acque antistanti il porticciolo di
Marina della Lobra, a Massa Lubrense. La premiazione della regata si terra' il 10 settembre sull'arenile del porto di Marina della Lobra in occasione della festa a cui parteciperanno subacquei, autorità civili e militari e tanti turisti. "Riprendere le attività dopo la pausa estiva con l'organizzazione di una regata così
particolare – spiega Gianluigi Ascione, vicepresidente e delegato Fiv per
l'altura del Circolo Nautico Torre del Greco – è per noi un impegno importante,
nell'ottica di promuovere attraverso la vela la conoscenza del nostro
territorio e soprattutto della risorsa mare durante un appuntamento così
seguito come i festeggiamenti per la Madonna del Vervece".



Marina della Lobra, a Massa Lubrense. La premiazione della regata si terra' il 10 settembre sull'arenile del porto di Marina della Lobra in occasione della festa a cui parteciperanno subacquei, autorità civili e militari e tanti turisti. "Riprendere le attività dopo la pausa estiva con l'organizzazione di una regata così
particolare – spiega Gianluigi Ascione, vicepresidente e delegato Fiv per
l'altura del Circolo Nautico Torre del Greco – è per noi un impegno importante,
nell'ottica di promuovere attraverso la vela la conoscenza del nostro
territorio e soprattutto della risorsa mare durante un appuntamento così
seguito come i festeggiamenti per la Madonna del Vervece".


Indietro