Notizie - Varie News, Regate, Primaverile

Michele Palumbo dixit

13 marzo 2018 - ore 07,20
Capita spesso che mi trovi in situazioni imbarazzanti e bizzarre. Ebbene, domenica, in questa prima regata del campionato, e' stato tutto bizzarro ed imbarazzante. Bizzarro era il vento, che saltava da ogni dove, per poi ruggirci addosso con punte da scirocco fino 35-40 nodi. Imbarazzanti sono state le straorzate di alcune barche e la caduta in acqua di qualche membro dell'equipaggio.



Ma, anche questo è il bello della regata e dell'andare per mare, ed un plauso ed una lode va fatta a quegli equipaggi che stoicamente non hanno abbandonato, ma concluso la regata. Per poi lamentarsi dei danni e delle rotture subite,

I ritirati son quelli che non amano soffrire, non cercano la "malapatenza", ma amano godere di tutto quello che il mare e il vento sanno offrire di bello.

Vorrei dire arrivederci a domenica prossima, ma le previsioni saranno ancora pessime..

Ciao ,Michele

Indietro