Notizie - Varie News

VOLO DI UNA PALOMBA

25 aprile 2017 - ore 21,14
Riceviamo e volentieri pubblichiamo l'articolo del nostro caro On Miche', Michele Palumbo.

Sono sempre più innamorato del Pianeta Terra, che non cessa mai di stupirmi con le sue meraviglie. Mi ero abituato all'idea del suo riscaldamento e invece quest'inizio di anno è incominciato con una nevicata, coi fiocchi grandi e lievi, imbiancando tutto, anche la mia barca. Poi marzo s'è presentato coi suoi capricci, cielo plumbeo, pesanti nuvole grigio-topo, acqua a catinelle, raffiche rabbiose tra il libeccio e lo scirocco, condizioni quasi disumane per noi velisti della domenica. La prudenza, per la conservazione della buona salute fisica del regatante e dello stato di conservazione della barca, indusse i giudici a sospendere qualche regata , per la gioia delle consorti e delle fidanzate.
Quest'o aprile ci ha ridato il giusto tepore del sole, la brezza max 10 nodi, un cieli sgombero delle nuvole, di un azzurro tenue e delicato, un cielo primaverile, e così questo week-end tra Torre e Capri ci ha riportato i colori che avevamo dimenticato e che fanno brillare persino le città.
Due giorni di regate, trascorse in allegria, c'è chi ha vinto, chi s'è rammaricato per un bordo sbagliato, ma c'era sul volto di tutti la gioia per aver trascorso 2 giorni di beatitudine, dimenticando gli affanni quotidiani, per chi ne ha. .
 on michè

Indietro