Notizie - Primaverile

SULLE ROTTE DEI BORBONE

25 maggio 2015 - ore 10,26
Signori, giù il sipario.

Si è concluso nel migliore dei modi questa decima edizione del campionato primaverile di vele di levante.
Il bilancio è più che positivo, certamente si potrà ancora migliorare con l’impegno di tutti i circoli aderenti e degli stessi armatori, con consigli e suggerimenti sempre graditi. Possiamo assicurare che il comitato Vele di Levante, farà di tutto per arricchire sempre di più il nostro campionato sia primaverile che invernale.

Ora parliamo delle due regate.

Sabato mattina sembrava che Giove pluvio avesse aperto i suoi rubinetti per indispettire  i “levantini”infatti, nubi minacciose e cariche di pioggia incombevano sul golfo di Napoli, in particolar modo sul litorale torrese. Ma potenza di qualche santo protettore,pochi minuti prima del segnale di partenza, previsto alle 13:25 ecco uscire il sole ed un bel vento che permetteva la partenza in tempi brevi.

Ad onor del vero, molte imbarcazioni hanno dato forfait ( visto il tempo minaccioso) e non sono proprio partiti dai vari circoli nautici d’appartenenza. Su quaranta barche iscritte solo ventuno hanno affrontato e sfidato Eolo. La regata si è svolta in modo regolare, sul classico circuito a bastone, per una distanza totale di circa tre miglia.

Domenica invece è stata tutta un’altra storia. Il sole ci ha accompagnati in questa lunga regata costiera. La partenza è stata data nelle acque di Torre di Bassano, mentre l’arrivo è stato posto nelle vicinanze
di Villa Favorita ad Ercolano. Perfetta nelle due gare l’organizzazione, curata dal Circolo Nautico di Torre del Greco. L’appuntamento per tutti è per il giorno cinque giugno alle ore 20:00 a “Villa Favorita” ad Ercolano dove saranno assegnati i trofei delle due regate.
Non mancate sarà sicuramente una serata indimenticabile.

Che Eolo sia sempre benevolo con tutti voi.
Mario AMATO.


Indietro